Nessim

Nessim Häusler è dentista presso la clinica Adent di Les Charmilles, a Ginevra. Dopo una prima missione con Mercy Ships in Camerun all’inizio del 2018, si è unito al nostro team odontoiatrico in Guinea nel gennaio 2019.

 

Cosa ti ha spinto a impegnarti come volontario con Mercy Ships?

La mia motivazione più forte è stata la possibilità di aiutare persone bisognose che non possono accedere a cure mediche di qualità. Inoltre, abbiamo l’opportunità di trasmettere le nostre conoscenze al personale sanitario del luogo, in modo da migliorare l’efficienza del sistema a lungo termine. E poi, desideravo collaborare con una ONG pragmatica e riconosciuta a livello internazionale per la sua efficienza.

Come hai sentito parlare di Mercy Ships e dell’Africa Mercy?

Ne avevo sentito parlare durante i miei studi di odontoiatria a Ginevra. Alcuni colleghi mi avevano parlato molto bene della loro esperienza a bordo dell’Africa Mercy. Sono stato particolarmente attratto dall’idea di collaborare con persone di diversi settori professionali su una nave ospedale.

In cosa consiste il tuo lavoro all’interno del team odontoiatrico?

Durante la mia missione, ho realizzato principalmente interventi di chirurgia dentale e curato numerose patologie correlate. Mi sono trovato di fronte alla necessità di risolvere casi complessi in tempi stretti, perché i pazienti che hanno bisogno del nostro aiuto sono moltissimi.

Mi sono occupato perlopiù delle stesse patologie che si incontrano nei paesi sviluppati, con la differenza che, nei pazienti africani, esse si presentano ad uno stadio molto più avanzato. Il motivo è evidente: la mancanza di prevenzione e di accesso alle cure mediche.

Cosa ti ha dato quest’esperienza a livello personale?

L’occasione di vedere la mia professione con occhi nuovi, di rendermi conto di quanto siamo fortunati, nei paesi occidentali, ad avere un sistema sanitario affidabile.

Ogni giorno, poi, lavoravo accanto a professionisti molto competenti di diverse parti del mondo, e questo mi ha arricchito. Lo slancio e l’energia dei volontari sono contagiosi!

C’è stato un momento, un incontro che ti ha segnato?

Sono rimasto colpito da alcuni adolescenti con numerose carie profonde. Dopo aver completato le cure, abbiamo dato loro uno specchio per permettergli di osservare il risultato: la loro riconoscenza è stata molto gratificante.

Partire con Mercy Ships è un’esperienza professionale eccezionale! Sono sempre entusiasta all’idea di ripetere quest’esperienza in futuro.

 

Sei pronto a condividere i tuoi talenti? A bordo delle nostre navi c’è un posto per te.

 

Per qualsiasi domanda sul volontariato
Contatta Jessica Morey

+41 21 654 32 70
[email protected]

Prima di contattarci, non dimenticare di consultare la rubrica Informazioni generali & FAQ, dove troverai le risposte a quasi tutte le tue domande.